Mooves è anche APP

Local News
13 novembre 2017

Mooves, da maggio 2017, oltre ad essere un portale web ha fatto un salto ed è entrato nel mondo delle applicazioni digitali per iOS.

Ma come è successo?!

Facendo un passo indietro Mooves è nato da un percorso molto particolare, un progetto che ha preso vita all’interno di un’opportunità offerta dal Piano Territoriale Giovani Distratti che ha coinvolto i Comuni del Rhodense ed è stato finanziato da Regione Lombardia.
La “call for ideas” del Piano Territoriale è stato lo spiraglio che ha aperto la porta per accedere ad occasioni in cui mettersi in gioco e iniziare davvero a far fruttare quelle che erano competenze timide e ancora poco sperimentate di un team di 8 ragazzi/e tutti under 30.
Da un lavoro di gruppo intenso, iniziato a luglio 2016, è nata prima l’idea abbozzata di Mooves e il relativo  progetto (ancora ideale) di tutto quello che avrebbe dovuto contenere, raccontare, offrire; a febbraio 2017 è nato il sito web, il prodotto di quella che era un’idea su carta in cui hanno messo testa e intraprendenza gli 8 giovani creatori e nel quale hanno creduto le Amministrazioni comunali, l’Azienda Consortile Sercop e l’Agenzia di comunicazione Rerurban. Mooves, una volta online, ha trovato spazio nelle bacheche, nei post e nelle pagine preferite di giovani del territorio - e non - alle prese con la ricerca del lavoro nel Rhodense.

Ci si poteva fermare qui? Ovviamente no!

Mooves è nato con l’obiettivo di essere un contenitore di informazioni sul tema del lavoro per ragazzi e giovani che si avvicinano a questo mondo. Ciò che lo rende unico è la scelta di usare un linguaggio semplice, diretto e ironico per raccontare contenuti utili  e opportunità territoriali ma soprattutto ciò che lo rende singolare nel suo genere è la scelta di usare lo strumento più efficace per raccontare tutto questo: il web. Per questo motivo di fronte a una seconda opportunità sempre legata al Piano Territoriale Distratti lanciata da AFOL - Agenzia Metropolitana per la Formazione, l’Orientamento e il Lavoro - l’informatico del gruppo, non si è fatto sfuggire il momento per partecipare ad un secondo bando dove la richiesta era creare un’applicazione informatica collegata allo stesso Piano Territoriale Giovani.

Quale miglior occasione per collegare il progetto di Mooves con AFOL?

Così in poco tempo è nato questo gemellaggio tra Mooves e AFOL. Partecipando a questo ulteriore concorso Mooves è potuto approdare anche su smartphone favorendo la diffusione - sia tramite sito che attraverso l’App - delle offerte di lavoro pubblicate da AFOL, da cui  Mooves attinge regolarmente aggiungendo, però, il suo linguaggio e stile ironico in modo da avvicinare il più possibile datori di lavoro e giovani.

Il progetto dell’APP

Il team di Mooves è nato con un particolare carattere multidisciplinare, tra le varie competenze presenti oltre a psicologia, sociologia, grafica, design non poteva mancare quella informatica di Luca Mozzarelli, lo sviluppatore dell’App! Non aspettatevi l’informatico di professione; Luca è un ragazzo molto intelligente, con una serie di competenze tecniche che ha avuto il coraggio di affrontare questa sfida e lanciarsi nella progettazione dell’App. Luca racconta così la sua esperienza: “Mi ero già messo in gioco con l’App della scuola quando andavo al Liceo; era stata un’esperienza interessante e coinvolgente, perchè non ripovarci con Mooves!?! Grazie a questa esperienza mi sono messo in gioco con un portale più complesso e ricco, ma soprattutto ho provato l’esperienza di lavorare per un committente del settore pubblico, in questo caso AFOL Metropolitana. (...) Ho avuto la possibilità di svolgere questo lavoro con autonomia, imparando da me e mettendomi in gioco. Un’esperienza assolutamente utile per che come me ha interesse per questo settore e vuole sempre migliorarsi!”

Scaricatela e dateci feedback

Ora non resta che provare a seguire Mooves direttamente dall’App (al momento disponibile per iOS) leggendo comodamente in formato mobile articoli, news e interviste e scovando le offerte di lavoro del Rhodense più interessanti e adatte al vostro profilo.

Link per scaricare App

Chi è AFOL?

AFOL Metropolitana è l’Agenzia per la Formazione, l’Orientamento e il Lavoro che opera sul territorio milanese con l’intento di guidare aspiranti lavoratori del territorio nei loro percorsi professionali.
Con le varie sedi dislocate intorno a Milano, si occupa di formazione attraverso i Centri di Formazione Professionale CFP, lavoro presso i Centri per l’Impiego e gli Sportelli sul Territorio (Local Service) e di orientamento.
Trovate i qui tutti i link per scoprirli e andarli a trovare nei loro uffici:

Sito ufficiale AFOL Metropolitana
Pagina Facebook AFOL Metropolitana

Paola Mennillo
Designer e Web editor

COMMENTI