#LIBLAB – CALL PER DESIGNER E MEDIATORI CULTURALI

Local News
8 FEBBRAIO 2018

Della serie “cogliere le opportunità” eccone una per designer e mediatori culturali decisamente appetitosa!

Nella periferia milanese, infatti, arriva il Progetto #LIBLAB promosso dall’Associazione Realize realizzato in collaborazione con CSBNO e Politecnico di Milano, grazie al finanziamento di Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus.

Il Progetto LIBLAB prevede la sperimentazione sul territorio milanese del progetto europeo NEWLIB – Europa Creativa (…e che sarà mai??? Leggete qui!). L’obiettivo del Progetto è quello di favorire i processi di inclusione sociale e di apprendimento intergenerazionale e multiculturale proprio all’interno delle biblioteche puntando a dare alle stesse un ruolo importante nella società, quello dei centri di comunità. Tutto questo per mezzo della metodologia del Design Thinking (eh?!? Scopri cosa significa con il Mooves-Glossario!).

Il Progetto - che è già in fase di sperimentazione nei comuni e nelle biblioteche di Arese, Pero e Cinisello - si realizzerà nelle seguenti biblioteche:

  • Pero Cerchiate
  • Bollate
  • Baranzate
  • Cormano
  • Paderno Dugnano

Verranno creati 5 team - uno per ciascuna biblioteca - composti da 3 bibliotecari, 1 designer e 1 mediatore culturale che affronteranno un percorso di co-progettazione e co-creazione in collaborazione con la cittadinanza al fine di identificare alcune idee e proposte innovative capaci di raggiungere il cuore del progetto.

E qui arriva il vostro ruolo! Per ciascun team si ricercano designer e mediatori pronti a dare il proprio contributo!!! La Call è rivolta a profili professionali precisi – designer e mediatori culturali – laureati o laureandi. In pratica si ricercano Designer dei servizi o architetti con esperienza nello user centered design e mediatori interculturali (o futuri mediatori interculturali) nelle seguenti discipline: Scienze dell’Educazione, Antropologia, Sociologia, Comunicazione.

Cosa dovete saper fare o cosa imparerete a fare?

  • I giovani designer forniranno supporto al team per la comunicazione delle attività e per la definizione dei concept e dei prototipi.
  • I mediatori culturali contribuiranno a una più attenta relazione con i nuovi cittadini e i cittadini senior, per le competenze sul tema della diversità culturale.

Altre competenze richieste – e questa volta a tutti – sono: capacità e competenze di comunicazione (anche video e foto) e documentazione (stesura di piani di lavoro, di verbali ecc.).

Nota dolente di tutto ciò: lavorerete AGGRATIS e per la vostra stessa gloria! Infatti, non è previsto alcun compenso o rimborso spese. Male, molto male, ma alcune opportunità vanno colte al momento giusto e con la consapevolezza che non tutto porta ricchezza in danè!

Per candidarvi dovrete presentare la vostra domande entro il 20 febbraio 2018  inviando I seguenti documenti all’indirizzo realize.milano@gmail.com:

  • CV in format europeo;
  • Portfolio (solo per i designer);
  • Modulo di presentazione con lettera motivazionale (che potete scaricare dal sito!).

Prima di candidarvi leggete bene il Bando di partecipazione per avere tutte le info su modalità di partecipazione, di selezione e per scoprire i criteri di valutazione; me racumandi!!!

Per tutte le altre informazioni potete:

Allegati:

Mara Colombo
Web Editor

COMMENTI