Il cv infografico: mica il solito curriculum!

Job & Start up
11/04/2017

Se volete che il vostro cv si faccia notare, non c’è niente di meglio che unire un buon contenuto ad una grafica accattivante!

Il curriculum infografico è una tipologia di cv creativo alla portata di tutti, adatto soprattutto a chi lavora nella comunicazione o ricerca posizioni in cui a contare è la creatività, ed ha quindi bisogno di tradurre le proprie skills non solo in parole, ma anche attraverso colori e forme.

Della serie “non sanno più cosa inventarsi”?
Può darsi. Fatto sta che l’annoiatissimo e misterioso inventore del cv infografico ci ha visto lungo quando ha progettato un curriculum che stava tutto in una pagina digitale e che permetteva di scegliere se mettere maggiormente in risalto alcune informazioni invece di altre, lasciando spazio alla fantasia senza perdere di vista i contenuti e permettendo, al tempo stesso, ai selezionatori di farsi un’idea del candidato già dalla prima occhiata.

L’infografica è nota anche come information design, information graphic o infographic ed è una proiezione delle informazioni in forma più grafica e visuale che testuale, secondo una tecnica nata dall’incrocio delle arti grafiche con il giornalismo e l’informatica.

Per organizzare al meglio le informazioni quindi, l’infografica si serve di diagrammi, schemi, tabelle, mappe. E’ possibile ad esempio servirsi di timeline invece di snocciolare il solito elenco in ordine anticronologico delle esperienze lavorative e raffigurare le proprie competenze con grafici a torta, istogrammi o tutto ciò che riuscite ad immaginare.

Come ci spiegano gli esperti in copywriting, esistono piccoli accorgimenti per evidenziare i contenuti al meglio, per esempio non inserendo più di 3/4 skills per curriculum (clicca qui per approfondire!)

Per gli smanettoni di photoshop e illustrator sarà un gioco da ragazzi sintetizzare le informazioni contenute nel proprio cv tradizionale e organizzarle su un foglio digitale, ma il web svela ottimi trucchetti anche per chi è meno abile con l’utilizzo di questi software.

Dal momento che, come vi dicevo, il cv infografico sta bene più o meno a tutti, eccovi un elenco di siti web con i quali è possibile realizzare infografiche curate e complete, magari esportando direttamente le vostre informazioni da LinkedIn.
Ognuno di questi siti mette a disposizione decine di layout preimpostati, più o meno personalizzabili, molti dei quali possono essere salvati online per essere sempre condivisibili, consultabili e modificabili.

Lo stile può rispecchiare il vostro gusto oppure può ricalcare colori e forme del brand per cui vi state candidando, insomma, non resta che decidere!

1.Visualize.me

Il più utilizzato, è gratuito e intuitivo. E’ possibile asportare le informazioni dal profilo LinkedIn.
E’ possibile monitorare le visualizzazioni. Lato negativo: consente il salvataggio solo come immagine. A voi la conversione pdf -si fa quel che si può.

2.Easel.ly

Ricchissimo e completo. Adatto per realizzare infografiche di ogni genere e funzione non solo cv. Anche da questo sito possiamo collegarci direttamente all’account LinkedIn.
Sicuramente il migliore per possibilità di personalizzazione.

3. Kinzaa

Semplice e intuitivo. La compilazione è guidata e vincolata. Una volta che ci si è registrati i dati vanno inseriti step by step: questo rende tutto più rigido ma è pur vero che ci obbliga ad essere accurati. Non abbiamo grandi possibilità di personalizzazione dunque, ma il grafico a torta fa comunque la sua figura, inoltre la sua semplicità lo rende adatto a chi vuole pochi fronzoli e buoni risultati.

4. VisualCV

Si può scegliere fra un po’ di templates e si possono importare le informazioni da file word e pdf, oltre che da LinkidIn. Personalizzabile e ricco. Unica pecca: si può salvare solo una versione di cv con l’account free. Se vuoi di più, devi sganciare per l’account premium.

5. KickResume
Anche se è principalmente a pagamento a differenza degli altri siti citati, ci piace perchè ci si può registrare con Facebook, perchè è ricco e perchè anche chi non è smanettone può avere un risultato professionale. Si può fare una ricerca per stili di templates diversi a seconda della professione.
 

Allora, tanto vale provarci no?
Questo insolito ma semplice modo di presentarsi ad una candidatura potrebbe farvi spiccare fra tante anonime carte bianche!

#proviamoletutte e #moooves!

Per approfondire:
Ti consiglio, blog e news dal lavoro
https://www.ticonsiglio.com/cv-infografica/

Modello Curriculum, consigli sulla stesura del Cv
http://www.modellocurriculum.com/curriculum-infografico.html

Monster, annunci di lavoro e consigli per candidarsi al meglio
https://www.monster.it/consigli-di-lavoro/articolo/modello-creativo-cv

Alessia Carella
Redattrice e Pubbliche relazioni

COMMENTI